10-05-2017

Aspiag Service con Arneg per il nuovo Interspar Adigeo

Qualità e accoglienza a kilometro zero




Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Nordest, ha recentemente inaugurato uno superstore Interspar di circa 3000 mq presso il nuovo Centro Commerciale Adigeo di Verona.

Inaugurato lo stesso giorno di apertura del centro il 30 marzo scorso in Viale delle Nazioni, il nuovissimo Interspar si propone al pubblico come un punto vendita moderno, aperto 7 giorni su 7 dalle 8 del mattino alle 9 di sera.

Il freddo, alimentato da un impianto subcritico a CO2, è marchiato Arneg e costituito da un layout assai variegato:

- la stagionalità è in primissimo piano e i mobili refrigerati LISBONA 2 aiutano il reparto ortofrutta a comunicare freschezza e qualità;

- i verticali multi-ripiano della serie LISBONA 2, oltre a frutta e verdura, ospitano anche salumi e latticini;

- il pesce fresco trova il suo spazio nella classica vetrina LAGUNA, in una pescheria ordinata e invitante;

- dolci tentazioni vengono offerte sia dal VELDEN, semi-verticale qui usato per pasticceria self-service refrigerata e secca, che dalla vetrina MELK per la vendita a servizio;

- MELK inoltre compare sia come vetrina nell’area sushi, che come semi-verticale nel reparto carne;

- sempre a servizio della carne, ma per la vendita assistita, troviamo il retrobanco SAMARA;

- un altro retrobanco, il LOSANNA 2, viene usato dal personale di servizio per riporre salumi e affettati che, dietro alle carni selezionate della vetrina MELK, completano l’offerta del reparto gastronomia;

- i mobili combinati PELICAN, infine, conservano i surgelati alla temperatura ideale.

Ma questo innovativo Interspar offre molto di più. Un esempio su tutti: l’enoteca che, con una vasta selezione di etichette (molte di cantine locali), fa onore al paese del Vinitaly con tanto di ambientazione e musica classica in sottofondo.

Il personale prevalentemente veronese e i numerosi prodotti locali costituiscono il fil rouge di questo nuovo punto vendita, a testimonianza di un’etica commerciale in grado di valorizzare e far crescere il territorio in modo responsabile e partecipativo.
 

>> Fotogallery

 




Condividi: