12-06-2017

Sogno di una notte di mezza estate

Arneg sostiene l’arte e i giovani del Liceo Selvatico




Venerdì 9 Giugno 2017, è sera, Piazza Portello a Padova si trasforma: un palcoscenico, il buio della piazza, l’illuminazione animata, le scenografie dedicate alla città di Atene, i colori del bosco.

Il fascino di Porta Portello e la sua classicità preparano la platea a uno spettacolo teatrale senza tempo, “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare, rivisitato e interpretato con impegno e talento dagli studenti del Liceo Artistico Selvatico per celebrare i 150 anni dell’istituto.

Un lavoro enorme di coreografie, costumi, scenografie, regia, danza e recitazione sostenuto con orgoglio anche da Arneg che, prima di essere un’azienda, vuole essere un gruppo di persone che crede nei giovani e nel territorio, perché credere in loro significa investire nel nostro futuro.

Tre classi coinvolte, 14 attori in erba, un anno di sacrifici e prove, poi finalmente… la prima. Sì, la “prima” anche in senso letterale perché ci auguriamo che questo sia stato solo l’inizio di una serie di spettacoli. Chi non era presente non ha potuto vivere quella magica atmosfera, ma rimangono le foto in grado di evocare la meraviglia suscitata nelle oltre 500 persone della platea.

Complimenti da Arneg a tutti: ragazzi, docenti, tecnici ed eterni sognatori!




Condividi: